Nocciola

Grazie al loro alto contenuto di acidi grassi polinsaturi e mono, le nocciole posseggono un alto valore energetico. Sono un alimento raccomandato soprattutto per chi pratica un grande sforzo fisico e/o intellettuale.
Vengono considerate come un alimento cardioprotettore in quanto i grassi in esse contenuti intervengono nel controllo dei trigliceridi e del colesterolo.
Costituiscono inoltre un contributo importante di vitamina E, attuando come antiossidante nei tessuti del corpo.

Le nocciole aiutano a ridurre il livello di colesterolo nel sangue grazie alla presenza di acido oleico, linoleico ed Omega-3.
La fibra alimentare in esse contenuta è per gran parte insolubile.
Il loro consumo abituale può aiutare a prevenire malattie cardiovascolari, arteriosclerosi ed ipercolesterolemia.

La frutta secca viene generalmente raccomandata per chi pratica un grande sforzo fisico e/o intellettuale, per aiutare a ridurre il colesterolo, durante l’allattamento e la gravidanza, per migliorare il transito intestinale, per prevenire la decalcificazione, l’insufficienza renale, l’anemia e la cirrosi epatica, per una buona crescita e, per terminare, perché sono un anticancerogeno ed un eccellente tonico e ricostituente.

L’olio di nocciola è consigliato sopratutto per persone con pelle e labbra secche, per accelerare la cicatrizzazione e per massaggi terapeutici.

Nocciola